Domande frequenti

Che cos'è il test genetico HairDX?

Il test genetico HairDX per l'Alopecia Androgenetica è un test di screening che permette di predire la perdita dei capelli.

L'obiettivo del test HairDX è identificare l'Alopecia Androgenetica prima dell'inizio dei sintomi, permettendo una diagnosi precoce preclinica affinché il trattamento possa iniziare al più presto quando sono maggiori le possibilità di riuscita.

Perché devo fare il test HairDX?

L’esame clinico individua l’alopecia androgenetica quando la malattia è già conclamata. Quando l’assottigliamento diventa visibile, potresti avere già perso fino a 50% dei tuoi capelli in quell'area del cuoio capelluto.

I trattamenti efficaci nel trattamento dell’alopecia androgenetica sono più utili a prevenire la caduta dei capelli che non ad indurre la ricrescita. Prima si conosce il rischio di sviluppare la malattia, maggiore è la possibilità di salvare i capelli.

Il test di screening genetico HairDX per l'Alopecia Androgenetica ti aiuta a conoscere il tuo rischio di perdere i capelli e può offrirti la possibilità di un intervento medico precoce.

Chi dovrebbe effettuare il test HairDX?

Il test genetico per l'alopecia androgenetica è molto utile per tutti i giovani che presentano una familiarità per alopecia o lamentano un’aumentata caduta di capelli.

Come si effettua il test HairDX?

Il kit per effettuare il test genetico HairDX è venduto direttamente ai clienti tramite il sito Internet www.hairdx.it oppure chiamando il numero verde 800.977.117. Il campione genetico è raccolto dalla guancia attraverso un tampone contenuto nel kit e il campione è inviato al laboratorio HairDX per l’analisi. I risultati sono trasmessi al cliente via Internet o posta pioritaria.

Come interpretare i risultati per le donne?

Il test genetico HairDX per l'alopecia androgenetica femminile fornisce un valore numerico “The CAG Repeat Score”.
Un valore CAG basso è associato con un alto rischio di sviluppare un’alopecia grave.

Un punteggio CAG alto è associato con un basso rischio di perdere i capelli.
Gli studi scientifici dimostrano che solo il 2,3% delle donne con un punteggio CAG inferiore a 15 NON hanno sviluppato l'alopecia androgenetica femminile.

Le donne ad alto rischio debbono consultare lo specialista che valuterà l‘opportunità di intraprendere un trattamento preventivo.

Le donne con uno score CAG alto possono essere rassicurate di essere a basso rischio di perdere i capelli, evitando così preoccupazioni inutili e trattamenti non necessari.

Come interpretare i risultati per gli uomini?

Il test genetico HairDX per l'alopecia androgenetica maschile individua la presenza di una variante specifica nel gene AR localizzato sul cromosoma X. Questa variante nel gene AR aumenta la sensibilità dei follicoli al dihydrotestosterone, con progressivo assottigliamento dei capelli.

  • Un uomo che risulta positivo per la variante nel gene AR ha una possibilità di circa 70% di sviluppare precocemente l'alopecia androgenetica maschile.
  • Un uomo con un risultato negativo per la variante nel gene AR ha una possibilità di circa 70% di non sviluppare l'alopecia androgenetica maschile.
Gli uomini ad alto rischio debbono consultare lo specialista che valuterà l‘opportunità di intraprendere un trattamento preventivo.

Gli uomini con un risultato negativo possono essere rassicurati di avere un basso rischio di perdere i capelli, evitando così preoccupazioni inutili e trattamenti non necessari.

La sicurezza e la confidenzialità?

Non ci sono rischi conosciuti associati con l'uso del test genetico HairDX. I test sono eseguiti in un laboratorio certificato dal CLIA con un'ottima assicurazione di qualità. I risultati sono strettamente confidenziali.

[torna su]